in un post precedente parlavamo di backlink ed ho scritto più di una volta che fra gli aspetti rilevanti per posizionare un sito web c’è una buona politica di contenuti.
Per fare quindi un buon lavoro di Search Engine Optimization occorre produrre contenuti per il proprio sito.
Ma come dovrebbero essere questi contenuti?

Seo e contenuti di qualità

perché un sito si posizioni tutto quello che vi ruota intorno deve essere di qualità: contenuti di qualità, backlink di qualità ed ovviamente ottimizzazione del sito web di qualità.

Ma come bisogna fare per produrre contenuti di qualità? Quali caratteristiche ha un contenuto di qualità?

  • Cura molto bene la rilevanza del contenuto in relazione al tuo pubblico. Se hai un sito che parla di software gestionali non è rilevante pubblicare articoli che parlino dei mondiali di calcio, lo è molto di più spiegare la differenza fra software saas o on premise.
  • Non copiare i contenuti di altri. I motori di ricerca riconoscono i contenuti duplicati e penalizzano i siti che li contengono – anzi controlla il tuo sito, potrebbe contenere dei contenuti duplicati -. Inoltre copiare i contenuti è una violazione del diritto d’autore.
  • Non badare alla lunghezza dell’articolo. La lunghezza dell’articolo non è importante se l’articolo è esaustivo e dice quel che serve rispetto all’argomento.
  • Usa le immagini. Le immagini hanno potere sul lettore lo interessano, usale nei tuoi articoli e ricorda di ottimizzarle.
  • Pubblica articoli ad intervalli regolari. La frequenza di aggiornamento può aiutare nel posizionamento (ma anche articoli molto ben strutturati e ricchi possono aiutare) alterna post più focalizzati su argomenti precisi ad articoli ricchi che magari raccolgono ed approfondiscono ogni aspetto di un argomento rilevante.

 

Photo by Jon Tyson on Unsplash